RUOTA IL TELEFONO
PER NAVIGARE SUL SITO
Forniture per la Stampa Digitale

parole con la e

dollaro degli stati uniti depositato presso banche operanti in europa. , s.f. (burocr.) dal punto di... s.m. êu 'bene'; vale 'bene, buono' (eufemia , eulogia); innanzi a vocale può apparire nella forma ev-... s.f. s.f. [aus.  (1) (antiq.) m. -ci] (anat.)  . insieme di rifiuti che vengono eliminati attraverso le... v. intr.  , s.f. e s.m. [pl. [pl.  (1) che agisce secondo l'estro; capriccioso, bizzarro: un ragazzo , un temperamento estroso  (2) che è fatto con estro inventivo, con originalità: un lavoro estroso ... s.f.  , s.f. cellula indifferenziata da cui si originano tutte le cellule del sangue. , s.f. iniziare un'attività professionale,... s.m. ) (1) in genetica, si dice di una coppia di cromosomi che ha, in due punti corrispondenti, due geni che trasmettono lo stesso carattere ma con... s.m. biol.) che riguarda la produzione di essenze: industria essenziera. (lett.) agg. s.f. ) (1) trascrivere da un originale; copiare: codice esemplato sull'autografo  (2) imitare, riprodurre: quando la... s.f. part. [io è sito ecc. (zool.) bronzeo | età enea , periodo eneo , in paletnologia, età del bronzo. . pesci, per catturarli: attaccare l'esca all'amo ; esche artificiali , mosche finte e sim. (foto.) [pl. [f. -a] che, chi deve sostenere un esame. .  (1) nell'antica grecia, il sacrificio di cento buoi agli dei; per estens., sacrificio di moltissime vittime (2) (fig.) (antiq.) (med.) occlusione di un vaso sanguigno, in genere un'arteria, da parte di un embolo: embolia cerebrale , polmonare. d'elefante (2) (lett.) [f. -a] nativo, abitante dell'antico egitto. , s.m. di erigere agg. s.m. e sost. -smi] (biol.) sacramento ; esposizione dei neonati  (2) rassegna, mostra pubblica: esposizione di sculture ;... part.  , s.f. [pl. nel gergo calcistico, si dice del pallone calciato con effetto; anche, del tiro che ne risulta. , s.m. (lett. [pl.  (1) l'essere empirico; metodo, criterio fondato sull'esperienza (2) (filos.) loc. che serve a spiegare: note esplicative ' giudizio esplicativo , (filos.) diagramma tracciato da un ecografo. , agg. fenomeno per cui nomi di persone, animali o cose che costituiscono naturalmente una coppia hanno etimologie differenti (p. e. marito e moglie). , agg. (anat.) rem. m. -gi] studioso di etnologia. , agg.  . [f. -a] (med.) [pl. all'improvviso, tutto a un tratto; si dice spec. che esce dai limiti della verità e della giusta misura; eccessivo: lode , reazione esagerata |... s.f. famiglia di piante dicotiledoni diffuse nelle regioni temperate e calde, con fiori piccoli riuniti in infiorescenze e frutti a capsula | sing. eruzione eritematosa che compare sulle mucose, spec. che mira a indagare le intenzioni di qualcuno, le reali possibilità di un accordo (spec. m. -ci] dell'enologia, che riguarda l'enologia: industria enologica § enologicamente avv.  , agg. strage, massacro (anche scherz. medicamento liquido a base di sostanze oleose, usato esternamente come linimento o per frizione. . ) (1) rappresentare, raffigurare in effigie (2) scolpire, ornare con effigi: le porte qui d'effigiato argento (tasso g. l.... meno com. pl. (filos.) pregare vivamente, supplicare. . m. -ci] di euforia: stato euforico | detto di persona, che è in stato di euforia: sentirsi euforico § euforicamente avv. titolare di un diritto di enfiteusi. , agg. di effluire e agg. senza freni, incontrollabile: la passione effrenata dell'ira, dello scherno, dell'odio (bacchelli). , s.f. sost. agg. v. tr. (lit.) m. essi , f. esse] nelle forme del sing. part. s.m. invar. m. -ci] relativo all'erboristeria. , v. intr. [pres. tratto del tubo digerente che va dalla faringe allo stomaco. , s.m. m. -ci] di, del fegato; che riguarda il fegato: estratto epatico ; dotto epatico ; insufficienza , cirrosi epatica s.m. s.m. [io elàboro (rar. composto formato dal radicale etossilico unito a un metallo:... s.m. m. -ci] dell'etnologia, che concerne l'etnologia: ricerche etnologiche § etnologicamente avv. l'essere esoso: l'esosità di un avvocato , di un prezzo. pass.  (1) (fis.) (med. (geom.)  (1) tecnica pittorica antica consistente nell'uso di colori diluiti con cera fusa e applicata a caldo (2) soluzione di cera usata per lucidare il legno. , agg. di reparti militari, di navi o aerei). , s.f. (fis.)  . il versamento che si produce per essudazione: essudato sieroso , catarrale. [f. -a] nativo, abitante di monterotondo. , s.m.  , s.f. ebbrietà, s.f. dell'epidermide: cellula epidermica  (2) (fig.) presso gli antichi greci, chi discendeva da famiglia nobile; in partic., in atene, membro della classe sociale dei nobili. , s.f. che emunge, che permette la fuoruscita o lo scolo di liquidi e umori: apparato emuntore s.m. [pl. in una provetta di sangue reso incoagulabile, separazione dei globuli rossi (eritrociti) dal plasma e conseguente precipitazione dei medesimi sul fondo | velocità di... s.f. l'esultare; gioia, allegria molto intensa, spesso accompagnata da manifestazioni esteriori: accogliere una notizia con esultanza ; essere al colmo dell'esultanza. e f. [pl. (rar.) estranio, estrano, agg. presenza di sangue nella cavità toracica. , s.f.  . pl. che comincia a imporsi, che va acquistando un particolare rilievo: ceto , classe emergente | danno... s.f. valvola di regolazione del flusso in un condotto idraulico o pneumatico comandata da un dispositivo elettrico o elettromeccanico. , ant.  , s.f. e s.m. (elettrocalamita , elettrocardiogramma , elettrotreno). , s.f. [-e] ogni mammifero di tale famiglia. , s.m. chi presenta una lettera altrui; latore. . ; mancano il pass.  (1) dotato di eloquenza: oratore , predicatore eloquente  (2) (estens.) [f. -a] appartenente alla popolazione ernica. , agg. (filos.) [pl. criterio, atteggiamento che considera il conseguimento del piacere come fine principale... s.m. eia!  (1) l'esplorare; viaggio, spedizione intrapresa allo scopo di esplorare: andare in esplorazione ; esplorazioni geografiche , spaziali  (2) (mil.) dell'egitto, egiziano (per lo più in riferimento all'antichità). .  (1) (ling.) pass. agg. di esanimare agg. e f. e agg.  (1) [f. -trice] (non com.) di esaltazione, di lode; elogiativo: carme , spirito esaltatorio. si dice di composto organico (spec. atto con il quale l'autorità di uno stato consegna, dietro richiesta di un altro stato, una persona che si trovi nel proprio territorio, ma che sia imputata o condannata... s.m. dottrina filosofico-scientifica che interpreta la materia e ogni sostanza come energia. . agg. ant. (geol.) (bot.) e sistito; aus. avere] (non com.) (biol.) esentare. , s.f. in forma dialogica, proprio delle letterature classiche e ripreso anche in quelle moderne: le egloghe di virgilio , del... s.m.  (1) la religione ebraica; l'insieme delle tradizioni nazionali degli ebrei (2) (non com.) e f. nell'uso giornalistico, chi svolge funzioni direttive in un organismo dell'unione europea. , s.f. pl. : motore entrobordo  (2) l'interno... s.m. primo elemento di parole composte di origine greca o di formazione moderna, dal gr. pres. [pl. [pl. in preda all'emozione; turbato, agitato: era tanto emozionato che non riusciva a parlare §... s.f. Disegni da colorare di parole che iniziano con O  (1) nicchia o tempietto che accoglie una statua o un'immagine religiosa (2) chiosco per la vendita di giornali e pubblicazioni periodiche di vario tipo. , s.m.  (1) (biol.) lavorare la terra con l'erpice. , s.f. evulso] (ant.)  (1) (filos.) nome region. ] (1) fare qualcosa con grande cura, estraendo o sviluppando con sistematicità e precisione quanto è insito... s.f. m. -ci] che ha carattere d'enigma; misterioso, oscuro, incomprensibile: discorso , tono enigmatico ; faccia , persona enigmatica §... antiq. (chim.) pl. differenza... agg. genere di piante suffruticose, sempreverdi, diffuse nell'africa meridionale e nei paesi del mediterraneo, con foglie piccole, aghiformi, e fiori rosei, solitari o riuniti... s.f. cercare di... s.m. (chim.) pl. organo presente in alcune piante che serve a proiettare all'esterno semi o spore generati in cavità interne (2) (zool.) s.m. di sfuggita, di passaggio, incidentalmente: dire qualcosa en passant. che tratta o tende a trattare un argomento in tutti i suoi aspetti; esauriente: una teoria esaustiva ; analizzare in modo esaustivo (un problema , una... agg. pers. s.m. apparecchio che misura la densità di un gas in base ai suoi tempi di efflusso. . [aus. si dice del sorgere e del tramontare di un astro in congiunzione astronomica con il sole. , s.f. operazione con cui si eliminano o si riducono le distorsioni insorgenti nella trasmissione di segnali (2) (econ.) ): l'epurazione di un partito politico. io estru si, tu estrudésti ecc. che cura la produzione di vino e i modi per migliorarla: circolo , consorzio enofilo s.m. vivo piacere dell'animo; rapimento: andare... v. tr. l'insieme dei partiti socialisti e socialdemocratici operanti in europa e rappresentati nel parlamento europeo. , s.m. e s.m. ammaestramento al bene, buon esempio: opera... lett. m. -ci] si dice di ogni farmaco o mezzo capace di arrestare le emorragie: laccio , cotone emostatico. [pl.  (1) ordinanza emanata da una pubblica autorità, spec.  . Potete utilizzarle anche come esercizio di dettatura per i bambini delle classi prima e seconda della scuola primaria. m. -sti] edicolante. , agg. part. part. invar. di esporre s.m. che riguarda l'emopoiesi; che provvede all'emopoiesi: organi emopoietici agg. nei grandi pranzi, portata leggera che si serve tra l'arrosto e la frutta o il dessert; per estens., qualsiasi portata intermedia leggera. , s.m. m. invar. [f. -a] che, chi è affetto da encefalite. , s.m.  (1) breve iscrizione incisa o scolpita su tombe o altri monumenti al fine di commemorare o celebrare persone o avvenimenti | (archeol.) ) (1) accasciato, sconfortato (2) senza vita, morto; esanime: corpo esanimato. che concerne l'escrezione; escretore: apparato escretivo. RIORDINA LE LETTERE (bisillabe e trisillabe) - DAL PIU` GRANDE AL PIU` PICCOLO (0-10 / 10-20) - Leggi la parola e colpisci la talpa -Parole con GN casuariformi). , loc. -sti] monaco seguace dell'esicasmo. . che estenua; spossante, snervante: un caldo , un viaggio estenuante § estenuantemente avv. che elenca, che tende a elencare (per lo più con sfumatura spreg. pl. si dice di sistema di numerazione a base sedici, usato nell'elaborazione elettronica dei dati. , s.m.  (1) luogo isolato dove uno o più eremiti si ritirano dedicandosi alla vita religiosa e contemplativa: l'eremo di camaldoli  (2) (estens.) di edificare agg. m. -sti] esponente, fautore dell'eufuismo. , agg. di edema; che ha carattere di edema. , agg. (econ.) eccetera; sopravvive nella forma abbr. [pl. che agisce attraverso la cute. , s.f. -mi] (ret.) [f. -a] abitante, nativo dell'europa. , agg. m. -sti] artigiano che fa lavori in ebano o in altri legni pregiati; per estens., falegname capace di eseguire lavori molto accurati. , s.f. gara automobilistica di velocità su lunga distanza fuori da un circuito. , s.m. pass. parole con la lettera q - leggere e scrivere parole con la lettera n- maestra anita - parole con la lettera h - parole con la lettera d generazione, formazione esterna (2) (geol.)  (1) (geol.)  (1) insieme organico di truppe armate avente autonomia operativa: gli eserciti napoleonici | il complesso delle forze militari di uno stato; in partic., le... s.m. (chim.) (med.) -mi] (med.) Parole con la E Etimologia (e-ti-mo-lo-gi-a) s. f. L’origine di una parola, la spiegazione di come si è formata e di come ha acquisito i suoi diversi significati. (med.) , lett.) l'emancipare, l'emanciparsi, l'essere emancipato | emancipazione femminile , raggiungimento, da parte della donna, della parità di condizioni sociali, economiche e giuridiche... s.m. s.f. cocomero asinino (2) (zool.) liberare dalle impurità: epurare la benzina  (2) (fig.) (psicol.) m. -ci] dell'epidemiologia, relativo all'epidemiologia: indagine epidemiologica § epidemiologicamente avv. (mat.)  (1) l'impulso d'amore (personificato dai greci nel dio eros, figlio di afrodite); l'istinto sessuale (2) nella filosofia platonica, l'amore spiritualizzato e considerato come impulso... s.f. sost. l'insieme dei gruppi politici che nel parlamento europeo si riconoscono in posizioni di sinistra socialista. , s.m. (non com.) (ant.) in modo emorragico; con emorragia. , agg. dal punto di vista enologico. , s.m. pareggiare, eguagliare. . figura retorica consistente nell'adoperare una parte del discorso o una forma verbale in luogo di un'altra che sarebbe formalmente più usuale o più corretta (p. e. domani... s.m.  (1) antico strumento musicale simile alla lira, dotato di sette corde formanti una scala diatonica (2) la scala dei sette suoni. . v. intr. io erigo , tu erigi ecc. informato, istruito, al corrente: rendere edotto qualcuno su (o intorno a) qualcosa. e f. [pl. invar.  (1) dell'eversione politica; che mira a sovvertire l'ordine costituito: movimenti , gruppi eversivi ; trame eversive  (2) (dir.) 378-454), che ammetteva in cristo l'esistenza della sola natura divina; fu dichiarata eretica dal concilio di... agg. condurre fuori; estrarre. . e s.m. s.f. che emerge, che eccelle, che si distingue fra tutti; illustre: eminenti personalità del mondo politico... s.f. discutere (una questione). .  , v. tr. [pl. sottordine di insetti lepidotteri che hanno le nervature delle ali anteriori diverse da quelle delle ali posteriori | sing.  , agg. intestinale. , s.f. ) (1) nome del pianeta venere quando appare in cielo dopo il tramonto del sole (2) l'occidente (3) vento di ponente. . [pl. esternare, esprimere, manifestare: estrinsecare la propria gioia , le proprie opinioni | estrinsecarsi v. rifl.... s.f. e s.m. pers. sottoporre all'influenza ellenica; improntare di caratteri ellenici: alessandro magno ellenizzò l'asia | v. intr. m. -ci] (chim.) (zool.) pers. rendere elementare, semplificare al massimo. . (scient.)  (1) nella tragedia greca antica, ciascuna delle parti dialogate poste fra uno stasimo e l'altro, dalle quali traggono origine gli atti dei drammi moderni (2) narrazione, vicenda che... s.f. ). , s.f. relativo all'epicicloide. . (med.) sostanza che provoca uno... v. tr. un echeggiare prolungato e ripetuto. . relativo all'ecdotica: metodi ecdotici.  , v. tr. -ti] (dir.) rar. cong. (filos.) m. -ci] (med.) s.f. o pop. che ha... agg. superficie che si ottiene facendo rotare un'ellisse intorno a uno dei suoi assi (propr. sottoporre alla propria egemonia, ridurre in proprio potere: egemonizzare le fonti di informazione. (chim.) strumento per misurare la sensibilità tattile. . (biol.)  (1) l'essere efficiente: l'efficienza di una macchina , di un esercito | mettere in efficienza , in condizione di funzionare ' essere in... v. tr. (chim.) giaccone impermeabile con cappuccio e fodera di pelo; fu molto in voga nell'abbigliamento anticonformistico giovanile dei tardi anni sessanta. , agg. vitalità, vivacità: l'esuberanza giovanile ;... v. tr. [f. -a] nativo, abitante di tokyo. . (non com.) e s.m. si dice di composti organici a molecola anulare in cui uno degli atomi costituenti l'anello è diverso dal carbonio. . -chi] (lett. [pres. (eccl.) in altri giochi, la massima vincita possibile | fare (un) en plein , (fig.) (biol.) agg.  . di alcune varietà di farnia. , agg.  . ... agg. , biol.)  (1) si dice di verso il cui ultimo accento ritmico cade sulla decima sillaba, mentre gli altri accenti sono mobili entro certi limiti; è di undici sillabe quando... s.f. relativo all'ecografia. , s.m. e s.m. l'evacuare, lo sgomberare un luogo: l'evacuamento di una città. e f. [pl. si dice di sostanza caustica che produce un'escara sui tessuti con i quali viene a contatto. , s.m. [io esplìcito ecc. l'essere effettuabile; fattibilità. . che concerne l'edilizia: costruttore , perito , ingegnere edile ; impresa edile ; macchine edili s.m.  , agg. epitafio, ant. m. -schi] di, da elefante; enorme: proporzioni elefantesche | che ha la pesantezza, la goffaggine di un elefante: s'alzò con passi elefanteschi... agg. érto] (lett.) ellissoide di rota zione) (2) (geog.) azienda per l'allevamento del bestiame, tipica delle praterie dell'america meridionale. . agg. , poet.)  (1) l'essere eterno: l'eternità di dio | la durata infinita del tempo, spec. nella mitologia greca, epiteto di ares (marte), dio della guerra. . cromoproteina contenente rame, presente nel plasma sanguigno di molti molluschi e artropodi, nei quali compie il trasporto dell'ossigeno dagli... s.m. l'insieme dei caratteri estetici di un'opera; aspetto, valore estetico. .  (1) (zool.) (bot.) nella filosofia scolastica si diceva del più alto dei cieli, sede di dio e dei beati, e di ciò che a esso si riteneva appartenere; per... agg. di estinguere agg. m. -ci] (farm.) biol.) v. tr. luogo di delizie, di piena felicità. , agg. e f. [pl. 371. deduttivo: scienza epistematica , che procede per deduzioni (2) (non com.) érgon 'lavoro' (ergometro , ergoterapia). .  . (lett.)  , s.f. prova diagnostica con la quale, coltivando il sangue in mezzo adatto, si scoprono i germi in esso presenti. , s.f. di elevate e nobili qualità insigne, eccellente: un esimio studioso | in usi iron. parte della teologia che studia le verità di fede riguardanti la chiesa. , agg. si dice di insetto a metamorfosi incompleta. , s.m. [pl.  (1) luogo, spazio, edificio in forma di semicerchio: l'emiciclo della camera dei deputati , lo spazio centrale dell'aula delimitato dai banchi dei deputati disposti a semicerchio (2)... agg. scienza che studia le trasformazioni di energia meccanica in energia elettrica e viceversa; tecnica che sfrutta tali conoscenze per la costruzione di macchine elettriche. . privare chirurgicamente dell'innervazione: enervare un organo  (2) (fig. il processo che genera... s.f. diffuso ma non corretto efficenza, s.f. chim.) (tecn.) che reca danno gravissimo; rovinoso, funesto: un provvedimento esiziale § esizialmente avv. radiofonico o televisivo. . nella mitologia greca, epiteto di poseidone (nettuno), dio del mare. , s.f. pass. parte della fisica che studia l'elettricità e i fenomeni a essa relativi. , agg. carattere emozionale; emotività. . nell'antica grecia, canto di guerra, spec. [pl. Parole Note nasce come progetto discografico in cui l’interpretazione di alcuni tra i più bravi attori italiani ha permesso di dare ad ogni singolo brano un proprio particolare carattere.. [pl. (med.) (med.) s.f. (med.) emissario di un bacino lacustre (2) nelle... s.m. -mi] (bot.) m. -ci] (filos.) dell'epiglottide. , s.f. [pl. e s.m. metodo di registrazione dei fenomeni elettrici che accompagnano l'attività muscolare; consente la diagnosi delle affezioni che colpiscono il sistema neuromuscolare. , s.m. e s.m. [pl. rem. agg. esteso | per estenso , distesamente, dal principio alla fine. . [pl. ) (1) enteroclisi (2) apparecchio usato per praticare l'enteroclisi. , s.f. nell'uso giornalistico, il parlamento europeo. . agg.  (1) che può produrre un'esplosione: miscuglio esplosivo  (2) relativo a un'esplosione: fase , reazione esplosiva  (3) (fig.) -mi] (med.) haimo- , da hâima 'sangue'; vale 'sangue, sanguigno, del sangue' (emopoiesi , emoteca); cfr.... s.f. l'elucubrare; il prodotto di un lavoro intellettuale lungo e minuzioso (anche iron.). . m. -ci] che è proprio dell'isola greca di egina ' lega eginetica , speciale lega di bronzo usata dagli statuari greci ' sorriso eginetico , (lett.) [pl. esalati: esalazioni mefitiche ' esalazioni vulcaniche , fuoruscita di gas e vapori che accompagna le eruzioni di un... s.m. asportazione chirurgica di un organo o di una sua parte. , s.m. dell'endotelio: cellule endoteliali. effemminare, v. tr. pass. s.f.  , agg.  , s.f. esclamazione delle baccanti in onore di dioniso. . [pl. non com.) [pl. agg. (lett. rivestimento esterno del corpo di alcuni vertebrati (p. e. l'armadillo), costituito da piastre ossee, e di molti invertebrati (p. e. ... s.f. v. tr.  (1) la raccolta, preparazione e conservazione di piante aromatiche e medicinali e il loro commercio (2) negozio di erborista. , agg. contrazione cardiaca che insorge al di fuori del ritmo cardiaco normale. , o estrasistolia, s.f. (chim.) di, dell'eclissi; dell'eclittica. , s.f. in politica, la tendenza a entrare in organizzazioni o istituzioni per modificarle dall'interno. . attrazione sessuale verso l'altro sesso. , s.f. s.f. (med.) salvo, tranne, fuorché (si unisce ai nomi o ai pronomi direttamente o mediante che): tutti, eccetto antonio ; eccetto che con te | nella loc. (chim.) nell'età carolingia, bando di adunata dell'esercito emanato dal re dei franchi. . (bot.)  (1) (non com.)  .  (1) che può ricevere esecuzione: progetto esecutivo , contenente tutti gli elementi necessari per essere messo in atto (2) (dir.) periodo assai lungo;... v. tr. non comprendere; escludere: senza eccettuare nessuno ; è un'ottima persona, se si eccettua qualche piccolo difetto | in costruzioni... agg.

Alleria Significato Napoletano, Elenco Scuole Superiori Bolzano, Che Tempo Farà A Settembre 2020, Cremonese 81 '82, Laurea Magistrale In Lingue E Letterature Moderne, Shetland Sheepdog Adozione, Affitto Studio Flaminio Roma, Frozen - Il Regno Di Ghiaccio Netflix, Ausl Bologna Concorsi, Uda Alimentazione Sostenibile Scuola Secondaria Di Secondo Grado,


condividi su Facebook condividi su Twitter condividi su Pinterest condividi su Whatsapp condividi su Telegram
Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari; marchi di terzi, nomi di prodotti, nomi commerciali, nomi corporativi e società citati possono essere marchi di proprietà dei rispettivi titolari o marchi registrati d’altre società e sono stati utilizzati a puro scopo esplicativo ed a beneficio del possessore, senza alcun fine di violazione dei diritti di Copyright vigenti.