RUOTA IL TELEFONO
PER NAVIGARE SUL SITO
Forniture per la Stampa Digitale

scienze pedagogiche e della progettazione educativa

Tali conoscenze e competenze saranno integrate con conoscenze nelle discipline storiche (M-STO/01, M-STO/04), psicologiche (M-PSI/01), filosofiche (M-FIL/06, M-FIL/03), pedagogico-sperimentali attinenti in forma specifica gli interventi formativi sul territorio (M-PED/04). Docenti. Scienze Pedagogiche; Home News e Avvisi Presentazione del Corso Modalità di accesso - Immatricolazioni Didattica Strumenti online per la didattica Insegnamenti Calendario Lezioni ed Appelli Esame Finale Piano di Studi Regolamenti Guida dello Studente Valutazione della Didattica Verifica Lingua Straniera Attività e Servizi Orientamento in Ingresso Ordinamento SCIENZE PEDAGOGICHE Durata 2 Anni Crediti 120 Tipo di Corso Corso di Laurea Magistrale Normativa D.M. Il Corso di Laurea Magistrale Online in Scienze Pedagogiche è volto al completamento e perfezionamento della formazione acquisita nei corsi di laurea triennale della classe 18. Vi è piena congruenza tra gli obiettivi formativi della classe LM-85 e gli obiettivi specifici del corso di laurea Scienze pedagogiche e progettazione educativa, che mira a fare acquisire conoscenze avanzate e competenze operative atte a formare professionisti specializzati nelle scienze pedagogiche e nel lavoro di progettazione educativa. Il tirocinio formativo e di orientamentoIl tirocinio formativo e di orientamento, detto anche stage, è una esperienza svolta in un contesto lavorativo. Il requisito relativo alle competenze linguistiche sarà ritenuto soddisfatto se lo studente ha sostenuto, nel precedente ciclo di studio, almeno un esame di base ed uno avanzato di una lingua dell’Unione Europea o previa presentazione della certificazione di livello almeno B2; in caso contrario le competenze linguistiche verranno accertate durante il colloquio d’accesso.2) all'esito della prova di verifica della preparazione individuale che verterà, oltre che sulle competenze linguistiche per gli studenti che non siano in possesso di certificazione B2 di una lingua europea o che non abbiano sostenuto almeno un esame di base ed uno avanzato di una lingua dell’Unione Europea, soprattutto sulle discipline caratterizzanti il percorso di studi magistrale, in quanto direttamente correlate agli obiettivi formativi e ai profili professionali in uscita. Le richieste di convenzione possono essere sollecitate, infatti, dagli stessi studenti, che in base ai propri interessi professionali, coerentemente con gli sbocchi occupazionali in uscita del proprio Corso di Studio, possono richiedere che vengano attivate nuove convenzioni con enti interessati a collaborare con il Dipartimento. Il percorso formativo per il raggiungimento degli obiettivi sopra menzionati si articolerà secondo le tipologie di attività formative e gli strumenti didattici di seguito descritti: © Copyright 2016 - Università degli Studi di Catania - Piazza Università, 2 - 95131 Catania - Partita IVA 02772010878 -, CHIRURGIA GENERALE E SPECIALITÀ MEDICO-CHIRURGICHE, INGEGNERIA ELETTRICA, ELETTRONICA E INFORMATICA, SCIENZE BIOLOGICHE, GEOLOGICHE E AMBIENTALI, SCIENZE MEDICHE, CHIRURGICHE E TECNOLOGIE AVANZATE "INGRASSIA", Struttura didattica speciale di ARCHITETTURA (Siracusa), Struttura didattica speciale di LINGUE E LETTERATURE STRANIERE (Ragusa), SCUOLA DI LINGUA E CULTURA ITALIANA PER STRANIERI. Università degli Studi di FoggiaVia A.Gramsci 89/91Partita IVA: 03016180717PEC: protocollo@cert.unifg.itWebmaster: servizioweb@unifg.it, Dipartimento di Studi Umanistici. Accogliendo l'invito del Presidio della Qualità di Ateneo, il Gruppo di Assicurazione della Qualità del suddetto Corso di Studio sta attualmente lavorando sulla profilazione delle competenze del pedagogista e dei profili ad esso correlati, con particolare riferimento a quello del docente orientatore, specialista nelle scienze pedagogiche e nella progettazione formativa e curricolare, oltre che con funzioni di coordinamento e di gestione dei servizi educativi.Sin dalla sua istituzione, il corso di laurea magistrale si è contraddistinto per il numero significativo di studenti iscritti, molti dei quali laureati presso lo stesso Dipartimento nel corso di laurea triennale ma anche molto frequentati da adulti lavoratori motivati a continuare/integrare/perfezionare precedenti percorsi di studio.Il corso di studio ha inoltre beneficiato dello sviluppo dei servizi agli studenti e per la qualità della didattica: dal laboratorio di bilancio delle competenze agli atelier per la ricerca attiva del lavoro; dagli sportelli orientamento al potenziamento delle attività di stage e tirocini; dalle attività di sostegno formativo per gli studenti adulti lavoratori all'incremento di servizi via web all'implementazione di ulteriori forme di analisi delle competenze in uscita dei laureati.Nello specifico, nell'anno di riferimento sono stati approvati e finanziati alcuni progetti di Ateneo sull'orientamento al lavoro e sul placement. 546182palumbo maria scienze pedagogiche e della progettazione educativa una stanza tutta per se': la questione di genere nell'opera di virginia woolf maria_palumbo.546182@unifg.it cagnolati antonella daniele antonio r. 565095perrone rosa scienze pedagogiche e della progettazione educativa il bambino come germoglio del grande albero dell'umanita'. L'immatricolazione al corso è subordinata:1) ai requisiti curricolari. ... (formali, non formali e informali), attraverso l’applicazione delle diverse metodologie di ricerca delle scienze pedagogiche. La Convenzione di tirocinio contiene, oltre ai riferimenti normativi, gli obblighi in capo all'Università, in qualità di soggetto promotore, gli obblighi in capo alla struttura ospitante ed al tirocinante.Per ciascun tirocinante viene predisposto un progetto formativo e di orientamento, concertato tra la struttura ospitante ed un tutor didattico organizzativo, individuato fra i docenti o ricercatori dell'Ateneo.I tirocinanti sono assicurati contro gli infortuni sul lavoro presso l'INAIL e mediante stipula di apposita polizza assicurativa di responsabilità civile per la durata del tirocinio. Nello stesso comma si legge che la formazione universitaria del pedagogista è funzionale al raggiungimento di idonee conoscenze, abilità e competenze educative rispettivamente del livello 6 e del livello 7 del Quadro europeo delle qualifiche per l'apprendimento permanente, di cui alla raccomandazione 2017/C, 189/03 del Consiglio, del 22 maggio 2017, ai cui fini il pedagogista è un professionista di livello apicale.E' quindi chiaro che il Corso di Studio sta investendo molto nella riqualificazione di questa figura professionale, che già veniva adeguatamente formata prima dell'approvazione della suddetta legge, in ottemperanza alle già numerose richieste provenienti dal territorio e dalle diverse parti sociali, che richiedevano l'impiego di questo professionista in diversi ambiti delle scienze psico-pedagogiche e sociali. Entrambi i corsi di laurea magistrale, peraltro, appaiono direttamente riferibili e coerenti con la specificità formativa e culturale del corso di laurea triennale in Scienze dell'educazione e della formazione, attivo dall'a.a. search. Nell’anno accademico di riferimento sono stati organizzati tre tavoli tecnici, nei giorni 11 aprile e 24 ottobre 2018, 13 marzo 2019. Conoscenze e competenze specialistiche secondo le prospettive didattico-operative e le finalità della pedagogia speciale e della devianza, della storia delle istituzioni educative, della sperimentazione di metodologie e tecniche educative, per la progettazione nell'ambito di agenzie formative, servizi educativi, istruzione (curricolo A). Scienze Pedagogiche e della Progettazione Educativa A.A.2020/2021 PARTEPRIMA Articolo 1 - Denominazione Il Corso di Laurea Magistrale Interclasse in “Scienze Pedagogiche e della Progettazione Educativa”, attivato dal Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università di Foggia, appartiene alle 564623checchia veronica scienze pedagogiche e della progettazione educativa romagnoli, montessori, a.b.a. Nel Corso in Scienze pedagogiche viene evidenziata e legittimata la necessità di un continuo aggiornamento scientifico e professionale, anche dopo la conclusione degli studi. Scienze Pedagogiche e progettazione educativa, che mira a fare acquisire conoscenze avanzate e competenze operative atte a formare professionisti specializzati nelle scienze pedagogiche e nel lavoro di progettazione educativa. Le coperture assicurative riguardano anche le attività eventualmente svolte al di fuori della sede dell'Ente/Azienda, purché indicate nel progetto di formazione orientamento.Il soggetto ospitante assicura la designazione di un tutor che favorisca l'inserimento del tirocinante in azienda, la conoscenza dell'organizzazione aziendale e delle fasi di lavoro.Al tirocinante che abbia effettuato il 70% del periodo previsto del tirocinio viene rilasciata una messa in trasparenza delle competenze o un attestato di tirocinio a seconda delle normative regionali di riferimento. Le indennità vengono corrisposte ai tirocinanti direttamente da parte dei soggetti ospitanti o disciplinate secondo quanto previsto dai singoli progetti finalizzati.I tirocini di formazione e orientamento vengono attivati all'interno di specifiche Convenzioni stipulate tra l'Università e le strutture ospitanti. Il Corso di Laurea Magistrale in Scienze Pedagogiche completa il Corso di Laurea triennale in Scienze dell’Educazione e della Formazione, rispondendo alla domanda formativa degli studenti che seguono con interesse il Corso di Studi di Primo livello. 270/04) e delle competenze linguistiche mediante un colloquio. ... MODELLI DI PROGETTAZIONE PEDAGOGICA E POLITICHE EDUCATIVE - METODI E TECNICHE DI VALUTAZIONE Modulo MODELLI DI PROGETTAZIONE PEDAGOGICA E POLITICHE EDUCATIVE: TOMARCHIO M. … - Cerignola (1), Centro e-learning di Ateneo (CEA) – Foggia (4), Cooperativa sociale "Casa dei bambini" Onlus – Foggia (2), Cooperativa sociale "Louis Braille" – Foggia (3), Cooperativa sociale "Angelica" – Manfredonia (1), Cooperativa sociale "Il Sogno di Don Bosco" – Bari (1), Cooperativa sociale "Villa Gaia" – Andria (3), Dipartimenti di Studi Umanistici-Laboratorio di Bilancio delle competenze – Foggia (3), Dipartimento di Studi Umanistici-Segreteria didattica – Foggia (3), Dipartimento di Studi Umanistici-Spazio gioco 2018 – Foggia (3), Direzione didattica statale "Don Milani" – Trinitapoli (1), Fondazione Nuova Specie Onlus – Troia (1), Istituto comprensivo "Giovanni XXIII" – Barile (2), Istituto comprensivo "Manzoni-Radice" – Lucera (2), Istituto comprensivo "Torelli-Fioritti" – Apricena (1), Istituto comprensivo "Ferrara-Marottoli" – Melfi - PZ (1), Istituto comprensivo statale "Tancredi-Amicarelli" – Monte Sant’Angelo (1), Istituto di cultura e di lingue "Marcelline" - Scuola dell'infanzia – Foggia (3), Istituto F.M.A. Il corso fornisce le conoscenze e competenze teoriche, metodologico-didattiche e gestionali necessarie per saper svolgere varie attività pertinenti ai sistemi educativi e formativi.In particolare, è un percorso universitario finalizzato a formare figure di livello apicale occupate nei servizi educativi e di cura delle persone nonché negli ambiti (formali, informali e non formali) dell'istruzione, dell'educazione e della formazione permanente e ricorrente, con funzioni di consulenza pedagogica e di progettazione, coordinamento, organizzazione e gestione dei servizi.Il percorso di studi si articola in aree di apprendimento:- storico-filosofica, storico-scientifica e storico-religiosa;- pedagogica;- sociologica;- psicologica;- economica e giuridicacorrelate alle specifiche destinazioni professionali, principalmente riferite ai campi della consulenza pedagogica e della progettazione formativa nei servizi educativi e di cura riferiti a tutte le età della vita.I docenti di ogni area sono impegnati a costruire i rispettivi corsi di insegnamento attraverso una funzionale correlazione tra teoria e pratica, avvalendosi anche dell'esperienza del tirocinio e della redazione della prova finale. Il percorso formativo si completa, al secondo anno, con il tirocinio formativo e si conclude con la prova finale, di 18 CFU. Progettazione educativa Oggetto: Educational Planning Oggetto: Anno accademico 2018/2019 Codice dell'attività didattica FIL0215B Docente Isabella Pescarmona (Titolare del corso) Corso integrato. Il laureato magistrale in Scienze Pedagogiche e della progettazione educativa deve possedere abilità comunicative atte a: assicurare la padronanza fluente di una lingua dell'Unione Europea, in forma scritta e orale, oltre all'italiano e dimostrare il possesso e la fruizione dei lessici disciplinari; favorire la comprensione dei contenuti culturali e applicativi che caratterizzano le pratiche nei contesti educativi e formativi; gestire e trasferire l'informazione attraverso la comunicazione facilitata delle informazioni nelle strutture di coordinamento e di supervisione ai diversi livelli dei servizi socio-educativi, adattando e differenziando i codici della comunicazione in funzione dei destinatari e delle diverse situazioni operative; comunicare in modo efficace nei diversi contesti nazionali e internazionali a fini divulgativi e di scambio di informazioni relative a ricerche scientifiche e pratiche educative; sviluppare abilità nell'uso delle tecnologie multimediali e dei sistemi di formazione a distanza per fini comunicativi nei diversi settori di competenza; promuovere capacità comunicative e di relazione nelle attività di coordinamento, supervisione e gestione dei servizi socio-educativi e nella creazione di reti tra operatori dei servizi educativi e formativi.I risultati di apprendimento attesi in ordine alle abilità comunicative vengono conseguiti attraverso la predisposizione, nel corso delle lezioni, di momenti di discussione condivisa tra pari e con il docente nonché attraverso l’utilizzo di supporti multimediali durante le esercitazioni e le attività di lavoro di gruppo. Scienze pedagogiche (LM-85) Il Corso di Laurea Magistrale in Scienze Pedagogiche completa il Corso di Laurea triennale in Scienze dell'Educazione e della Formazione, rispondendo alla domanda formativa degli studenti che seguono con interesse il Corso di Studi di Primo livello. Il Corso di Laurea Magistrale Interclasse in Scienze Pedagogiche e Scienze dell'Educazione degli Adulti e della Formazione continua (LM 85-LM 57) intende formare professionisti con una conoscenza approfondita dei problemi e delle teorie pedagogiche e dei rispettivi ambiti di applicazione, sia educativo che formativo, specificatamente rivolto agli adulti. Lettere, Beni Culturali, Scienze della Formazione, LM-50 - Classe delle lauree magistrali in Programmazione e gestione dei servizi educativi, LM-85 - Classe delle lauree magistrali in Scienze pedagogiche, Area storico-filosofica, storico-scientifica e storico-religiosa, Coordinatore e dirigente dei servizi educativi e formativi e dei servizi per l’infanzia. Il coordinatore rappresenta l'anello di congiunzione tra la direzione e il personale ed è per questo motivo che è chiamato a mettere in pratica modelli gestionali innovativi, grazie ai quali contribuire alla pianificazione e alla valutazione del lavoro, allo sviluppo e alla formazione delle risorse umane. Allo scopo di facilitare l'incontro fra laureati ed aziende l'Università garantisce, inoltre, la pubblicazione, nel sito web di Ateneo, delle offerte di tirocini da parte di strutture ospitanti, enti ed aziende pubbliche e private.Lo svolgimento del tirocinio è subordinato all'erogazione di una congrua indennità stabilita sulla base della normativa vigente. 509 ai quali sono stati riconosciuti crediti formativi universitari, purché siano in possesso di certificazione B2 di una lingua europea o abbiano sostenuto almeno un esame di base ed uno avanzato di una lingua dell’Unione Europea.Per favorire l'immatricolazione di studenti provenienti da altri Atenei o da percorsi di laurea diversi la Commissione unica pratiche studenti del Dipartimento di Studi Umanistici, sin dal 2014, prevede, in linea con i Decreti Ministeriali sulle classi di laurea (marzo 2007), il riconoscimento della carriera pregressa fino ad un massimo di 80 CFU complessivi, purché questi risultino coerenti con il percorso formativo.

Hibiscus Moscheutos Wikipedia, Frasi Con Sono In Grado Di, Conseguenze Congresso Di Vienna, San Procolo Pozzuoli, Frasi Sull'amicizia Madre Teresa Di Calcutta, Nonnini'' In Inglese, Creazione Di Adamo Disegno, Tutorial Di Giannim, Mitsubishi L200 2005 Scheda Tecnica,


condividi su Facebook condividi su Twitter condividi su Pinterest condividi su Whatsapp condividi su Telegram
Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari; marchi di terzi, nomi di prodotti, nomi commerciali, nomi corporativi e società citati possono essere marchi di proprietà dei rispettivi titolari o marchi registrati d’altre società e sono stati utilizzati a puro scopo esplicativo ed a beneficio del possessore, senza alcun fine di violazione dei diritti di Copyright vigenti.